RTL 102.5 TV

Ragione Sociale RTL 102.5 Hit Radio S.r.l.
Indirizzo Sede legale      : Via Scotti, 11 - 24122 Bergamo
Studi televisivi : Viale Piemonte, 63 - 20090 Cologno Monzese (MB)
Telefono Bergamo              : 035-222577
Cologno Monzese : 02-250961
Fax Bergamo              : 035-243710
Cologno Monzese : 02-25096201
Responsabile Lorenzo Suraci
Sito WEB www.rtl.it
E-Mail info@rtl.it
Tipologia Commerciale

 

· Storia

 

Forte del successo ottenuto radiofonicamente in quarantatre anni di vita, RTL 102.5 mette in campo un'altra scommessa, convinta di ottenere lo stesso successo avuto anni prima.

 

Dopo gli investimenti effettuati, nel Settembre 2006 parte il progetto di radiovisione con la denominazione di RTL 102.5 TV.

 

In realtà, tale progetto era iniziato anni prima con 102,5 Hit Channel nel 2000, una novità sperimentale che doveva coinvolgere i giovani tramite i messaggi SMS, e al 15 Febbraio 2001 tale progetto partì di fatto.

 

Passano due anni e dal 2002 si giunge ad un cambiamento ovvero l'entrata in campo di Claudio Cecchetto che, essendo nominato direttore, s'interesserà di nuove voci e di eliminare ogni riferimento alla radio madre.

 

Dopo poco più di un anno, Cecchetto lascia la tv venendo sotituito da Gaetano Puglisi che, fino al 2005, non porterà nessuna innovazione al palinsesto.

 

Nello stesso anno, più precisamente in Aprile, RTL decide di dare una svolta alla tv in quanto gli ascolti calavano terribilmente pertanto, per riportarla a liveli più alti, verrà cambiata la denominazione, dapprima in RTL 102.5 Hit Channel e, successivamente, nell'attuale RTL 102.5 Radiotelevisione.

 

Nel Settembre 2006 parte il progetto di radiovisione con delle prove; infatti nel palinsesto vengono fatti partire solo due programmi radiofonici con tanto di spot ed il Giornale Orario.

 

Il successo di ascolti, seppure in via sperimentale, non tarda ad arrivare e così, nel 2007, decidono di estendere gradualmente il palinsesto a tutta la tv.

 

In questo modo. i programmi in diretta su entrambi i sistemi (radio e tv) venivano messi in onda contemporaneamente dalle 6 del mattino fino a mezzanotte.

 

Si arriva ad Agosto 2010 quando, grazie alla diretta radiofonica effettuata da Reggio Calabria, s'iniziano a diffondere alcuni jingle che preannunciano la partenza definitiva della radiovisione totale a partire da Settembre dello stesso anno.

 

Da questo momento, la diretta dei programmi radiofonici (con qualche eccezione) verranno mandati contemporaneamente sulla tv in maniera definitiva, ivi compresa la diretta da Reggio Calabria effettuata ad Agosto 2011.

 

Con questa novità, l'azienda bergamasca si prenderà una bella rivincita sugli ascolti calati vistosamente qualche anno prima e ripresi ottimamente, conquistando il ruolo di primo posto come prima radio privata italiana più ascoltata d'Italia, scavalcando, così, la rivale Radio Deejay, quest'ultima dopo tanti anni di predominio nella classifica Audiradio.

 

Dal 14 Novembre 2011, RTL 102.5 TV effettua un ulteriore novità passando le immagini video dal formato standard 4:3 al 16:9, modificando tutti i propri jingle mandati in onda con nuova grafica per i titoli delle canzoni in onda e dei messaggi che appaiono in basso sul teleschermo.

 

Editore della tv musicale è Lorenzo Suraci.

 

Gli studi televisivi sono situati a Cologno Monzese (MI) in Via Piemonte 61/63 con numero telefonico 02-250961 e fax 02-25096201 mentre gli uffici amministrativi sono situati a Bergamo in Via Scotti 11 con numero telefonico 035-222577 e fax 035-243710.

 

Il palinsesto riflette interamente quello della sua sorella radiofonica nell'arco delle 24 ore con programmi musicali speakerati, notiziari nazionali ed aggiornamenti del sistema autostradale italiano grazie alla collaborazione con Autostrade per l'Italia.

 

Vari personaggi, in questi anni, hanno animato e continuano ad animare la radio; tra questi citiamo Pierluigi Diaco, Maurizio Costanzo, Silvia Annichiarico, Francesca Cheyenne, Mauro Coruzzi, Alberto Bisi, Valeria Benatti, Nicoletta Deponti e tanti altri ancora.

 

Grazie al successo ottenuto nel tempo, RTL 102.5 TV prende anche la strada del satellite; infatti, pur già essendo presente da qualche anno da sola e con la stipula del contratto con la società Tivusat, la società bergamasca viene inserita nell'assieme dei canali televisivi italiani trasmessi via satellite che, con questo sistema, riescono ad arrivare la dove il digitale terrestre non copre completamente il territorio italiano.

 

Oltre a Tivusat, RTL 102.5 TV è presente nella piattaforma di Sky con numerazione lcn 750, tramite app sugli smartphone ed in streaming audio-video su internet.

 

In Calabria, RTL 102.5 TV viene trasmessa all'interno del mux TIMB 1 sul canale 47 UHF con numerazione lcn 36.

 

· Canali di trasmissione digitali calabresi

 

CH. Pol. Impianto Comune Prov. Copertura Note
47 O Padia Acri CS Acri Centro Mux TIMB 1
47 V Camoli Amantea CS Amantea Mux TIMB 1
47 O Contrada Palazza Buonvicino CS Belvedere Marittimo, Buonvicino, Diamante Mux TIMB 1
47 V Contrada S. Nicola Civita CS Cassano sullo Ionio, Civita, Frassineto, Villapiana Mux TIMB 1
47 O Piana di Caruso Corigliano Calabro CS Corigliano Calabro Mux TIMB 1
47 V Monticelli Grisolia CS Grisolia, Maierà, Santa Domenica Talao, Scalea, Verbicaro Mux TIMB 1
47 O Timparello Lappano CS Altomonte, Aprigliano, Carolei, Carpanzano, Casole Bruzio, Castiglione Cosentino, Castrolibero, Castrovillari, Celico, Cerisano, Cervicati, Cerzeto, Cosenza, Dipignano, Domanico, Figline Vegliaturo, Firmo, Lappano, Lattarico, Lungro, Marano Marchesato, Marano Principato, Mendicino, Mongrassano, Montalto Uffugo, Mottafollone, Paterno Calabro, Pedace, Piane Crati, Rende, Rose, Rota Greca, Rovito, San Benedetto Ullano, San Donato di Ninea, San Fili, San Martino di Finita, San Pietro in Guarano, San Vincenzo La Costa, Santo Stefano di Rogliano, Saracena, Scigliano, Spezzano della Sila, Spezzano Piccolo, Torano Castello, Trenta, Zumpano Mux TIMB 1
47 O Serra Castellara Luzzi CS Luzzi Mux TIMB 1
47 V Contrada Commaroso Roseto Capo Spulico CS Acri, Amendolara, Calopezzati, Caloveto, Cariati, Corigliano Calabro, Cropalati, Crotone, Matera, Mandatoriccio, Paludi, Roseto Capo Spulico, Rossano, Terravecchia, costa ionica delle province di Cosenza Mux TIMB 1
47 V Contrada S. Marco Paterno Calabro CS Aprigliano, Bisignano, Casole Bruzio, Celico, Cellara, Paterno Calabro Mux TIMB 1
47 O Serra Immella S. Giovanni in Fiore CS S. Giovanni in Fiore Mux TIMB 1
47 O Contrada Cumma S. Marco Argentano CS Acri, Bisignano, Castiglione Cosentino, S. Marco Argentano, parte della provincia di Cosenza Mux TIMB 1
47 O Località S, Salvatore Spezzano Albanese CS Cassano allo Ionio, Castrovillari, Corigliano Calabro, Corigliano Scalo, Luzzi, Rossano Calabro, Rossano Stazione, Sibari, Spezzano Albanese Mux TIMB 1
47 V Strada Provinciale per Cerra Andali CZ Cerva, Petronà Mux TIMB 1
47 O Monte Scavo Catanzaro CZ Borgia, Catanzaro, Isola Capo Rizzuto, Soverato Mux TIMB 1
47 V Acqudotto - Via Sorbia Chiaravalle Centrale CZ Cardinale, Centrache, Cenadi, Chiaravalle Centrale, Olivadi, Petrizzi, San Vito Sullo Ionio, Torre di Ruggiero Mux TIMB 1
47 O Madonna delle Querce Conflenti CZ Conflenti, Pedivigliano, Scigliano, Martirano, Martirano Lombardo,Altilia, Melito Mux TIMB 1
47 O Monte Reventino Decollatura CZ Carlopoli, Decollatura, Cicalae, Serrastretta, Soveria Mannelli, Altilia, Colosimi, Malito, Panettieri, Pedivigliano, Scigliano. Parte di Belsito, Carpanzano e Marzi Mux TIMB 1
47 O Monte Contessa Jacurso CZ Borgia, Briatico, Caraffa di Catanzaro, Catanzaro, Cessaniti, Cicala, Cortale, Cosoleto, Curinga, Delianuova, Dinami, Filadelfia, Filandari, Filogaso, Francica, Gioia Tauro, Girifalco, Gizzeria, Jacurso, Lamezia Terme, Maida, Maierato, Marcellinara, Melicuccà, Miglierina, Milazzo, Mileto, Palmi, Platania, Rizzoconi, Rombiolo, Rosarno, San Costantino Calabro, San Gregorio d'Ippona, San Pietro a Maida, San Pietro di Caridà, San Procopio, Sant'Eufemia d'Aspromonte, Sant'Onofrio, Scilla, Sellia Marina, Seminara, Serrata, Sersale, Settingiano, Simeri Crichi, Sinopoli, Stefanaconi, Tiriolo, Vibo Valentia, Zambrone, Zungri Mux TIMB 1
47 V Villa Ciluzzi Stalettì CZ Borgia, Catanzaro, Soverato, Stalettì, parte ionica della provincia di Catanzaro Mux TIMB 1
47 O Monte Tiriolo Tiriolo CZ Amantea, Borgia, Caraffa di Catanzaro, Catanzaro, Chiaravalle Centrale, Cittanova, Cortale, Curinga, Cutro, Isca sullo Ionio, Isola Capo Rizzuto, Jacurso, Lamezia Treme, Maida, Marcellinara, Polistena, San Floro, San Pietro a Maida, Sellia Marina, Serra San Bruno, Settingiano, Simeri Crichi, Soverato, Soveria Simeri, Taurianova, Tiriolo, Vibo Valentia Mux TIMB 1
47 O Viale della Libertà Crotone KR Ciro Marina, Crotone, Rocca di Neto, Scandale, Verzino Mux TIMB 1
47 O Monte S. Michele S. Nicola dell'Alto KR Andali, Badolato, Belcastro, Belvedere di Spinello, Caccuri, Carfizzi, Casabona, Castelsilano, Cerenzia, Cirò, Cirò Marina, Cotronei, Cropani, Crotone, Crucoli, Cutro, Melissa, Mesoraca, Pallagorio, Petilia Policastro, Rocca di Neto, San Giovanni in Fiore, San Mauro Marchesato, Santa Severina, Savelli, Scandale, Strongoli, Verzino Mux TIMB 1
47 O Contrada Bosco Catalano Roccella Jonica RC Roccella Ionica, parte interna della provincia di Reggio Calabria Mux TIMB 1
47 V Pietrapennata - Punta del Gallo Palizzi RC Africo, Ardore, Bova Marina, Bovalino, Bruzzano Zeffirio, Caraffa del Bianco, Ferruzzano, Gerace, Locri, Marina di Gioiosa Ionica, Martone, Monasterace, Roccella Ionica, Sant'Agata del Bianco, Sant'Ilario dello Ionio, Siderno, Staiti Mux TIMB 1
47 V Monte Scrisi Scilla RC Anoia, Bagnara Calabra, Cittanova, Filadelfia, Gioia Tauro, Joppolo, Laureana di Borrello, Limbadi, Messina e parte della provincia, Mileto, Nicotera, Polistena, Reggio Calabria, Ricadi, Rombiolo, Rosarno, San Calogero, San Ferdinando, San Giorgio Morgeto, Scilla, Villa San Giovanni, fascia costiera ionica fino a Giarre (CT), parte delle province di Messina e Reggio Calabria, Isole Eolie Mux TIMB 1
47 O Contrada Forge Vecchie Brognaturo VV Brognaturo, Serra San Bruno, Simbario, Spadola, Torre Ruggiero Mux TIMB 1
47 O Monte Poro Spilinga VV Acquappesa, Amantea, Anoia, Arena, Bagnara Calabra, Candodoni, Capistrano, Cinquefrondi, Cittanova, Curinga, Dasà, Delianuova, Dinami, Falconara Albanese, Falerna, Feroleto Antico, Filadelfia, Filogaso, Fiumefreddo Bruzio, Francica, Fuscaldo, Giffone, Gioia Tauro, Gizzeria, Guardia Piemontese, Lamezia Terme, Laureana di Borrello, Longobardi, Maropati, Melicucco, Molochio, Monterosso Calabro, Oppido Mamertina, Palmi, Pianopoli, Polistena, Platania, Paola, Rizziconi, Rosarno, San Ferdinando, San Giorgio Morgeto, San Lucido, San Nicola da Crissa, San Pietro di Caridà, San Procopio, Santa Cristina d'Aspromonte, Scilla, Seminara, Serrata, Sinopoli, Sorianello, Soriano Calabro, Taurianova, Terranova Sappo Minulio, Vallelonga, Varapodio, Vazzano, Vibo Valentia, Zaccanopoli, Zungri, costa tirrenica calabro-sicula da Paola a Milazzo, Isole Eolie Mux TIMB 1
47 O Cocomerara Zambrone VV Briatico, Cessaniti, Gizzeria, Parghela, Pizzo, Tropea e Zambrone, parte di Drapia Mux TIMB 1

RTL 102.5 TV è ricevibile attraverso il satellite Eutelsat Hot Bird 13° Est Freq. 11.541 GHz Pol. V SR 22.000 FEC 5/6.

I marchi citati e i loghi riportati appartengono ai rispettivi proprietari.

 

Pagina creata il 21 Marzo 2018

Pagina aggiornata al 21 Marzo 2018