Radio 105

Ragione Sociale Gruppo Finelco S.p.A.
Indirizzo Largo Donegani, 1 - 20121 Milano
Telefono 02-6596116
Fax 02-62537460
Numero Verde n.p.
SMS Line n.p.
Responsabile Edoardo Hazan
Sito WEB www.105.net
E-Mail info@105.net
Tipologia Commerciale

 

· Storia

 

Fondata nel lontano Febbraio ’76, su iniziativa di Alberto e Edoardo Hazan, Jenny, Alberto Eddy ed altri amici, a Milano, prende forma l’emittente radiofonica Radio Studio 105 sita in un locale di via Vignoli.

 

Nel Novembre dello stesso anno (’76) viene acceso il primo impianto di trasmissione su Monte Penice.

 

Vengono effettuati i primi investimenti economici e nell’autunno dello stesso anno, Radio Studio 105 trasferisce la propria sede nei nuovi e più ampi locali in “Galleria del Corso”, sempre a Milano.

 

Frà le prime voci in radio arriva Loredana Rancati, mentre tecnico della struttura è Gianpaolo Scarioni, inoltre, vi sono i primi Dj quali Maurizio Venegoni (con esperienze a Radio Milano 4 - Radio Uno Lombardia - Radio Milano International) ed Alex Peroni.

 

Nuovi arrivi, in radio, l’anno successivo (Agosto ’77) con Gianni Riso, Claudio Cecchetto, Piero Cozzi (P3) e Diego Dalla Palma.

 

Nel palinsesto di Radio Studio 105 trovavano spazio le trasmissioni “Hit 105”, ”Best of Hit and Soul” e “Disco Lancio”.

 

Nuova presenza nel ’79 con Friedrik Van Stegeren e le sue nuove trasmissioni “DiscoMania” con la classifica dei dischi più ballati e “Wojtla Disco Dance” (programma “cult” del periodo).

 

Ennesimo trasloco, per Radio Studio 105, nel Settembre ’79; l’emittente si sposta in viale Bianca Maria Visconti 21 con recapiti telefonici: (02) 70.29.78. e fax. (02) 70.22.09. assumendo, contemporaneamente, la denominazione di Studio 105.

 

Gli stessi editori (Finelco) della stazione radiofonica, intraprendono in quel periodo le prove sperimentali dell’emittente televisiva TeleStudio 105 ma il progetto fallisce nel giro di poco tempo.

 

Notevoli, per la radio, sono gli introiti pubblicitari che portano Studio 105, gli albori degli anni ’80, ad effettuare nuovi investimenti nella struttura tecnica.

 

Vengono acquistate ed installate nuove attrezzature tecniche ed accesi nuovi trasmettitori, in modo tale da poter diffondere il segnale nelle vicine città di Varese, Piacenza, Como e riuscendo, persino, ad arrivare nel capoluogo piemontese (Torino).

 

A metà del 1981, le voci dei Dj della radio oltrepassano i confini della Lombardia.

 

Claudio Cecchetto (famoso con il suo brano “Gioca Jouer”) a fine ’81 lascia l’emittente radiofonica per dare vita a Radio Dee Jay, a sostituirlo sarà Leonardo Re Lecconi.

 

Nell’82 il segnale radiofonico, di Studio 105, copre già buona parte delle regioni settentrionali (Valle d’Aosta, Piemonte, Liguria, Emilia Romagna) e Paolo Rossi diviene commentatore ufficiale, in occasione, dei Mondiali di Calcio.

 

L’anno seguente (’83) l’emittente modifica la propria denominazione in Rete 105, apprestandosi a diventare network nazionale e trasferisce gli uffici amministrativi e gli studi di produzione in via F. Turati 40 con tel. (02) 66.27.35. / (02) 65.12.43. / (02) 65.01.54. e fax (02) 659.61.116.

 

La raccolta pubblicitaria viene curata dalla concessionaria interna “Rete 105 - 99 Pubblicità - S.r.l.

 

Negli anni che si susseguono arrivano in radio Guido Monti, Angelo De Robertis, Paolo Cavallone.

 

Nel 1987 (8 Maggio) viene trasmesso il primo concerto “Live” tenuto dal gruppo degli Steve Council e nel corso dello stesso entra a far parte del “Gruppo Editoriale Finelco” la monegasca Radio Montecarlo.

 

Un periodo difficile Rete 105 lo attraversa nel corso del’88 quando alcuni pretori proibiscono al network, con alcune sentenze, di trasmettere in interconnessione su tutto il territorio italiano.

 

La società editrice presenta, dunque, un ricorso presso la “Corte di Cassazione” che accoglierà le motivazioni presentate dagli editori della stazione radiofonica.

 

All’inizio del ’90 arriva a Rete 105, la “Gialappa’s Band” alla conduzione della rubrica  “L’Oroscopo”.

 

Marzo ’90 prendono il via le trasmissioni di 105 Classic prevalentemente dedicata alle Hits del trentennio compreso frà gli anni ‘50 e ’80 ed inoltre si aggiungono in redazione Tony Severo, Ringo e Paolo Maldini; questi ultimi due condurranno la trasmissione “Codice RAP”.

 

Il 12 Febbraio ’91 viene trasmessa, per la prima volta, la radiocronaca in diretta da Wembley dell’incontro di calcio “Inghilterra - Italia”.

 

Voci d’eccezione, oltre a quella ormai familiare di Gigi Meroni, commenteranno l’incontro calcistico da Josè Altafini, Aldo Biscardi a Enzo Foglianese.

 

Nello stesso anno, Rete 105, attraversa un’altro periodo di difficoltà; l’emittente verrà superata, in termini di ascolto giornaliero, dalla rivale concorrente Radio Dee Jay.

 

Successivamente saranno, anche  “Radio Italia - Solo Musica Italiana”,RTL 102.5” e “RDS - Radio Dimensione Suono che la supereranno negli ascolti.

 

Nuova ridenominazione a metà degli anni ’90 in Radio 105 ed anche i volti della Tv iniziano a dare la loro collaborazione.

 

Gli anni ’90 si chiudono con l’apertura della nuova sede di New York da cui verranno prodotte e realizzate nuove trasmissioni come “105 New York” condotta da Marco Mazzoli e Camilla Raznovic.

 

Trasmissione “Cult” del nuovo millennio (2000) sarà “Lo Zoo di 105”, inizialmente proposto al mattino e successivamente nella fascia pomeridiana.

 

L’attuale assetto societario è composto da Angelo De Robertis (Direttore di rete) e Edoardo Hazan (Direttore redazione giornalistica).

 

Concessionaria per la raccolta pubblicitaria la “Nove Nove- Pubblicità”.

 

A Radio 105 lavorano attualmente: Daniela Ducoli, Fabiana, Tony Severo, Ringo, Rosario Pellecchia, Massimo Caputi, Alvin, Maurizio Mosca, Leone Di Lernia, Alessandro Cattelan, Marco Mazzoli.

 

· Frequenze

Frequenza Postazione Comune Prov. Copertura Note
90.80 MHz Unid S. Pietro in Amantea CS S. Pietro in Amantea - - -
101.40 MHz Contrada Scilva Cerchiara di Calabria CS Cerchiara di Calabria 3.200 W
96.50 MHz Contrada Chiano Lappano CS Altomonte, Amantea, Aprigliano, Belsito, Bisignano, Carolei, Carpanzano, Casole Bruzio, Castiglione Cosentino, Castrolibero, Castrovillari, Cassano allo Ionio, Celico, Cellara, Cerisano, Cervicati, Cerzeto, Cosenza, Cleto, Dipignano, Domanico, Figline Vegliaturo, Firmo, Lappano, Lattarico, Lungro, Luzzi, Mangone, Marano Marchesato, Marano Principato, Martirano, Martirano Lombardo, Marzi, Mendicino, Mongrassano, Montalto Uffugo, Mottafollone, Motta Santa Lucia, Paterno Calabro, Pedace, Piane Crati, Pietrafitta, Quattromiglia, Rende, Roggiano Gravina, Rogliano, Rose, Rota Greca, Rovito, San Benedetto Ullano, San Donato di Ninea, San Fili, San Mango, San Mango d'Acquino, San Martino di Finita, San Pietro in Guarano, San Vincenzo La Costa, Santo Stefano di Rogliano, Saracena, Scigliano, Serra Pedace, Spezzano della Sila, Spezzano Piccolo, Torano Castello, Trenta, Zumpano 12.600 W
100.50 MHz Via Cicerone Trebisacce CS Trebisacce 400 W
95.00 MHz Unid Satriano CZ Satriano - - -
97.10 MHz Monte Contessa Jacurso CZ Amato, Briatico, Borgia, Botricello, Caraffa di Catanzaro, Catanzaro, Cessaniti, Cicala, Cortale, Cropani, Curinga, Cutro, Delianuova, Dinami, Feroleto Antico, Filadelfia, Filandari, Filogaso, Francica, Gioia Tauro, Girifalco, Gizzeria, Ionadi, Jacurso, Lamezia Terme, Maierato, Marcellinara, Melicuccà, Miglierina, Mileto, Monterosso Calabro, Palmi, Pianopoli, Pizzo, Platania, San Floro, Rizziconi, Rombiolo, Rosarno, San Calogero, San Costantino Calabro, San Gregorio d'Ippona, San Pietro Apostolo, San Procopio, Sant'Eufemia d'Aspromonte, Sant'Onofrio, Sellia Marina, Seminara, Sersale, Settingiano, Simeri Crichi, Sinopoli, Squillace, Stefanaconi, Tiriolo, Tropea, Villa San Giovanni, Vibo Valentia, Zungri, Provincia di Catanzaro e parte della provincie di Reggio Calabria e Vibo Valentia - - -
98.00 MHz Via Badia Stalettì CZ Badolato, Belcastro, Botricello, Catanzaro, Cropani, Davoli, Gasperina, Girifalco, Guardavalle, Montepaone, Stalettì, San Sostene, Sant'Andrea Apostolo dello Ionio, Santa Caterina dello Ionio, Satriano, Sellia Marina, Sersale, Simeri Crichi, Soverato, Soveria Simeri, Stalettì, Zagarise, parte ionica della provincia di Catanzaro - - -
95.00 MHz Monte Tiriolo Tiriolo CZ Amaroni, Amato, Briatico, Borgia, Caraffa di Catanzaro, Catanzaro, Cessaniti, Cicala, Cortale, Gasperina, Gimigliano, Girifalco, Jacurso, Lamezia Terme, Maida, Marcellinara, Miglierina, Palermiti, San Floro, San Pietro a Maida, San Pietro Apostolo, Sellia Marina, Serrastretta, Sersale, Settingiano, Simeri Crichi, Soveria Simeri, Squillace, Stalettì, Tiriolo, Tropea, Vallefiorita, parte delle province di Catanzaro, Crotone e Vibo Valentia - - -
100.40 MHz Monte S. Michele S. Nicola dell'Alto KR Andali, Badolato, Belcastro, Belvedere di Spinello, Caccuri, Campana, Carfizzi, Casabona, Castelsilano, Cerenzia, Cerva, Cirò, Cirò Marina, Cotronei, Cropani, Crotone, Crucoli, Cutro, Isola Capo Rizzuto, Marcedusa, Melissa, Mesoraca, Pallagorio, Petilia Policastro, Rocca di Neto, Roccabernarda, San Giovanni in Fiore, San Mauro Marchesato, S. Nicola dell'Alto, Santa Severina, Savelli, Scala Coeli, Scandale, Strongoli, Umbriatico, Verzino, provincia di Crotone e parte delle province di Catanzaro e Cosenza - - -
105.00 MHz Contrada Bosco Catalano Roccella Jonica RC Africo, Ardore, Benestare, Bianco, Bovalino, Brancaleone, Bruzzano Zeffiro, Casignana, Caulonia, Gerace, Locri, Marina di Gioiosa Jonica, Martone, Portigliola, Roccella Jonica, Sant'Ilario dello Ionio, Siderno, Staiti, entroterra Jonico della provincia di Reggio Calabria 1.300 W
96.80 MHz Contrada Iuncari Riace RC Riace 250 W
91.70 MHz Pietrapennata
Punta del Gallo
Palizzi RC Ardore, Africo, Agnana Calabra, Antonimina, Benestare, Bianco, Bovalino, Brancaleone, Bruzzano Zeffiro, Capo Spartivento, Caraffa del Bianco, Careri, Casignana, Caulonia, Ciminà, Ferruzzano, Gerace, Locri, Marina di Gioiosa Jonica, Martone, Palizzi, Portigliola, Roccella Jonica, Samo, Sant'Agata del Bianco, Sant'Ilario dello Ionio, Siderno, Staiti, parte ionica della provincia di Reggio Calabria 3.200 W
104.70 MHz Monte Scrisi Scilla RC Anoia, Bagnara Calabra, Cittanova, Filadelfia, Gioia Tauro, Joppolo, Laureana di Borrello, Limbadi, Messina e parte della provincia, Mileto, Nicotera, Polistena, Reggio Calabria, Ricadi, Rombiolo, Rosarno, San Calogero, San Ferdinando, San Giorgio Morgeto, Scilla, Villa San Giovanni, fascia costiera ionica fino a Giarre (CT), parte delle province di Messina e Reggio Calabria, Isole Eolie 39.800 W
90.80 MHz Via Croce Niviera Vibo Valentia VV Acquappesa, Acquaro, Amantea, Arena, Belmonte Calabro, Briatico, Capistrano, Cessaniti, Dasà, Falerna, Filogaso, Francavilla Angitola, Francica, Gerocarne, Gizzeria, Guardia Piemontese, Lamezia Terme, Maierato, Mileto, Monterosso Calabro, Paola, Pianopoli, Platania, San Costantino Calabro, San Gregorio d'Ippona, San Nicola da Crissa, Sant'Eufemia d'Aspromonte, Sant'Onofrio, Sorianello, Soriano Calabro, Stefanaconi, Vallelonga, Vazzano, Vibo Valentia e costa tirrenica della Calabria 1.000 W

 

Si ringraziano la Dott.ssa Elena De Sanctis, presidente dell'Annuario Guida all'Emittenza, il Dott. Massimo Emanuelli, giornalista storico di Storia Radio Tv, Pierluigi Pecora e Bruno Rescifina per la preziosa collaborzione presta alla ricostruzione storica dell'emittente.

I marchi citati e i loghi riportati appartengono ai rispettivi proprietari.

 

Pagina creata il 14 Aprile 2019

Pagina aggiornata il 14 Aprile 2019