Onda Mistero

Ragione Sociale Accademia P.C.E. S.r.l.
Indirizzo

Corso Italia, 27 - 98070 Acquedolci (ME)

Telefono 0941-727523
Fax 0941-723282
Responsabile Nicolino Araca
Inizio Trasmissioni 1988
Fine Trasmissioni Febbraio 1999
Tipologia Commerciale

 

· Storia

 

L'emittente acquedolcese è la continuazione della vecchia Teleradio Onda Mistero cambiata di nome nel 1988; infatti In questo contesto di tempo viene a modificarsi anche la denominazione dell'emittente televisiva in Onda Mistero, tralasciando il vecchio nome per ragioni legate alla scomparsa della radio a causa della su citata legge che ne sanciva, di fatto, il legame tra le due emittenti.

 

Responsabile dell'emittente è sempre il Dott. Nicolino Araca e la sede rimane sempre quella di Corso Italia 27 ad Acquedolci con numero telefonico 0941-72.75.23 e fax 0941-72.32.82.

 

Inizialmente l'emittente ebbe la collaborazione con Siciliauno, tv palermitana ancora esistente, grazie ad un accordo che ne prevedeva la ritrasmissione dei loro programmi tramite cassettizzato.

 

Il palinsesto rimane pressocchè identico a quello precedente ovvero iniziavano alle ore 12.00 giornaliere con i cartoni animati della serie "La balena Giuseppina" e "Jeeg Robot" continuando con la telenovela "La schiava Isaura" (già programmata alla fine degli anni '80 da Rete 4) alle 13.00, il telefilm "La Famiglia Bradford" alle 13.45 seguito da due film fino alle 18.15 (momento in cui andava in onda la tv dei ragazzi con le repliche dei cartoni già emessi all'inizio della mattinata), la replica della telenovela suddetta precedentemente alle 19.15, i telefilm "Taxi" alle 20.00 e "Giudice di notte" alle 20.30 (con le rispettive repliche a partire dalle 23.00), il film della sera trasmesso alle 21.00 (che non poteva mancare in una tv locale che si rispetti) concludendo con un film della notte la regolare programmazione dell'emittente tirrenica.

 

L'informazione giornalistica è assicurata dal notiziario "Informazione", già presente con la vecchia denominazione, letto da Saro Parisi e diretto dal fondatore dell'emittente il Prof. Araca con la presenza anche del figlio Daniele (vicedirettore delle news), Franco Perdichizzi (ex lettore del notiziario di Rete 55, emittente ormai scomparsa) ed Isabella Salvia.

 

Nel 1997 l'emittente trasferisce la sua emissione sul canale 23 UHF Vert. mantenendo il 57 UHF ed utilizzandolo attualmente per la sperimentazione DTT in zona come sancito dalla legge Gasparri mentre nel Febbraio del 1999 si lega al consorzio Italia 9 Network aumentando la qualità della programmazione ma essa durerà solo un'anno cambiando, altresì per la terza volta nuovamente, il suo nome in Onda Tv.

 

· Evoluzione del marchio Onda Mistero

 

Ricostruzione del logo elettronico utilizzato in video.

 

· Foto ricordi di Onda Mistero

 

Immagine tratta dal collegamento con il circuito regionale Siciliauno.

 

· Canali

 

CH Pol Impianto Comune Prov. Copertura Ceduto a
23 V Contrada Cresta Naso ME Naso (parte bassa) Onda Tv
23 V Monte S. Martino Capo d'Orlando ME Brolo, Capo d'Orlando, Gliaca di Piraino, Piraino, S. Agata Miitello, S. Angelo di Brolo, Torrenova Onda Tv
23 V Contrada Furci Militello Rosmarino ME Acquedolci, Alcara Li Fusi, Capo d'Orlando, Caronia, Castelbuono, Finale di Pollina, Gangi, Militello Rosmarino, Motta d'Affermo, Petralie, Pollina, Rocca di Caprileone, S. Agata Militello, S. Fratello, S. Marco d'Alunzio, S.Mauro Castelverde, S. Stefano Camastra, Torrenova, Tusa, Onda Tv
23 V Pietra Rosa Pollina PA Castelbuono, Ganci, Geraci Siculo, Isnello, Petralie, Pollina, S. Mauro Castelverde Onda Tv
30 V Malò Naso ME Caprileone, Castell'Umberto, Ficarra, Frazzanò, Galati Mamertino, Mirto, Naso, S. Salvatore di Fitalia, Sinagra, Tortorici (parte alta) Onda Tv
30 V Contrada S. Croce S. Stefano di Camastra ME Mistretta (parte bassa), Reitano, S.Stefano di Camastra Onda Tv
46 V Cozzo Carbonara Cefalù PA Caronia, Castelbuono, Cefalù e parte della provincia di Palermo, Geraci Siculo, Isnello, Lascari, Motta d'Affermo, Pollina, Rocca di Caprileone, S. Fratello, S. Agata Militello, S. Ambrogio, S. Marco d'Alunzio, S. Salvatore di Fitalia, S. Stefano Camastra, S. Mauro Castelverde, Termini Imerese (lato ME), Tusa Onda Tv
57 V Monte S. Martino Capo d'Orlando ME Brolo, Capo d'Orlando, Gliaca di Piraino, Piraino, S. Agata Miitello, S. Angelo di Brolo, Torrenova Onda Tv e in sperimentazione DVB-T
68 O Contrada Fico Gioiosa Marea ME Gioiosa Marea, Marina di Patti, Patti Onda Tv

Si ringrazia Bruno Rescifina per la preziosa collaborazione prestata alla ricostruzione storica dell'emittente.

I marchi citati e i loghi riportati appartengono ai rispettivi proprietari.

 

Pagina creata il 7 Gennaio 2012

Ultimo aggiornamento : 7 Gennaio 2012