Italia 7

Ragione Sociale D.A.P.S. S.r.l.
Indirizzo

Sede: Via Revere, 9 - 20123 Milano
Filiali: Via Archimede, 207 - 00197 Roma
         Via Giolitti, 18 - 10123 Torino
         Via Agnini, 176 - 41100 Modena
         Via Quattro Spade, 2 - 37121 Verona

Telefono Roma: 06-8083451
Milano: 02-48004077
Torino: 011-532425
Modena: 059-340019
Verona: 045-8006369
Fax Roma: 06-8088009
Milano: 02-4815192
Torino: 011-546195
Modena: 059-358392
Verona: 045-8032496
Responsabile Giampiero Ades
Inizio Trasmissioni 4 Ottobre 1987
Fine Trasmissioni Aprile 1996
Tipologia Commerciale

 

· Storia

Informazioni parzialmente tratte dal sito www.wikipedia.it.

 

 

Italia 7 nasce come circuito nazionale in syndication raggruppando dodici emittenti locali uscite dall'orbita di EURO TV di Calisto Tanzi, il patron della Parmalat.

 

Essa iniziò il 4 Ottobre 1987 rimanendo sotto il controllo della Fininvest di Silvio Berlusconi (che l'aveva come rete minore rispetto alle sue sorelle maggiori) fino al 1994, anno in cui lascia tale circuito; successivamente viene prelevata dalla D.A.P.S. di Giampiero Ades che cercò di rilanciarla inserendo molti film, telefilm e programmi vari presi dalla WARNER BROS americana di cui si era assicurata per tre anni la library della nota major statunitense fermo rimanendo che alcuni dei suoi programmi migliori continuavano ad essere trasmessi.

 

In generale la programmazione del circuito era prevalentemente trasmessa al pomeriggio e in serata ed era basata su caroni animati, telefilm, un film ogni sera e in conclusione della serata un programma totalmente nuovo che la rese famosa anche al di fuori dei nostri confini nazionali.

 

Infatti uno dei programmi più famosi che riuscì a consolidare la syndication nel tempo fu "Colpo Grosso" condotto da Umberto Smaila e da avvenenti quanto procaci ragazze che, grazie ad un gioco a quiz con streaptease, facevano giocare in studio coloro che partecipavano spogliandosi a loro volta sugli stacchetti che separavano le modalità del gioco ivi compresi i concorrenti non appena perdevano nel tipico gioco del poker.

 

Oltre a questo venivano trasmesse due rubriche settimanali di cultura ("ITALIA 7 per la vita"), di divulgazione scientifica ("ITALIA 7 nel mondo"), i cartoni animati come "Ken il guerriero", "I cavalieri dello zodiaco", "I cinque samurai", "Conan il ragazzo del futuro", "Sampei", "City Hunter", "L'Uomo tigre" e tanti altri lasciandoli inalterati nel conntenuto (quindi senza censura) nonché contenitori prodotti nel nostro paese come "Il bang" e "USA Today".

 

Nel frattempo a fallimento della società del circuito delo stesso Ades ITALIA 7 verra’ acquisita dall’ editore Francesco Di Stefano, porprietario di una delle tv affiliate cioè TVR Voxson di Roma e tra il 1997 ed il 1998 la cambierà di nome in EUROPA 7, denominazione che porterà ad una spaccatura delle tv consociate a causa di simpatie politiche non proprio convergenti.

 

Le emittenti legate ad ITALIA 7, quindi, si scioglieranno formando cosi’: ITALIA 7 GOLD (inizialmente solo per il nord Italia) ed EUROPA 7 che assorbira’ alcune delle emittenti del centro e sud della penisola italiana.

 

In Sicilia le emittenti affiliate erano TGS TELEGIORNALE DI SICILIA e TELECOLOR INTERNATIONAL fino al 1994; da quest'anno in poi rimarrà solo la stessa Telecolor fino al disfacimento del circuito stesso e lottando, assieme ad altre due emittenti italiane, per la rimanenza del marchio su queste tv dell'ex gruppo.

 

 

· Evoluzione del marchio di Italia 7

Logo utilizzato dal 1987 al 1994

 

Logo utilizzato dal 1994 al 1996

· Canali antecedenti al 1987

CH Pol Impianto Comune Prov. Copertura
22 O Monte Pellegrino Palermo PA Palermo e parte della provincia
50 O Monte Pellegrino Palermo PA Palermo e parte della provincia
58 V Cozzo di Castro Altofonte PA Altofonte, Giacalone, Mondello, Monreale, Palermo, Pioppo
61 V Cozzo di Castro Altofonte PA Altofonte, Giacalone, Mondello, Monreale, Palermo, Pioppo
47 V Unid Tommaso Natale PA Borgata di Tommaso Natale
54 V Piazza Mondello Mondello PA Addaura, Mondello, Mondello Valdesi
51 O Costa Estremole Isola delle Femmine PA Comprensorio carinese fino a Cinisi
58 O Monte Cammarata Cammarata AG Prov. di AG, CL, EN, PA e TP
50 O Rupe Atenea Agrigento AG Agrigento e provincia
55 O Rupe Atenea Agrigento AG Agrigento e provincia
44 O Poggio Giache Villaseta AG Agrigento e provincia
51 O Poggio Giache Villaseta AG Agrigento e provincia
50 O Contrada Bastianella Canicattì AG Canicattì
44 V Capo S. Marco Sciacca AG Sciacca e zone limitrofe
50 O Piana delle Forche Erice TP Trapani e provincia
55 O Piana delle Forche Erice TP Trapani e provincia
49 O S. Anna Erice TP Trapani città
25 O S. Anna Erice TP Trapani città
26 V S. Giovanni Valderice TP Valderice
41 O Monte Bonifato Alcamo TP Alcamo, comprensorio del Golfo di Castellammare, prov. di AG, PA e TP
62 O Monte Bonifato Alcamo TP Alcamo, comprensorio del Golfo di Castellammare, prov. di AG, PA e TP
66 O Monte S. Giuliano Caltanissetta CL Caltanissetta e provincia
61 O Monte Lauro Buccheri SR Prov. di AG, CL, CT, EN, ME, RC, RG, SR, Isola di Malta

 

CH Pol Impianto Comune Prov. Copertura
37 O Rupe Atenea Agrigento AG Agrigento e provincia
45 O Contrada Bastianella Canicattì AG Canicattì
55 O Serra della Moneta S. Stefano Quisquina AG S. Stefano Quisquina
46 O Poggio Giache Villaseta AG Agrigento e provincia
38 O Monte S. Giuliano Caltanissetta CL Caltanissetta e provincia
38 O Monte Colla Castiglione di Sicilia CT Castiglione di Sicilia, Francavilla Sicilia, Lingualossa, Randazzo
47 O Contrada Carminello Valverde CT Catania e provincia, prov. di ME, RC, SR
56 O Contrada S. Marco Randazzo CT Randazzo e paesi etnei
32 V Contrada Cicciona Piazza Armerina EN Piazza Armerina
21 V Castanea delle Furie - Monte Pace Messina ME Messina città e provincia
58 V Monte S. Martino Capo d'Orlando ME Capo d'Orlando, fascia costiera tirrenica messinese da Pollina (PA) a Gioiosa Marea (ME)
58 O Monte Abate Cesarò ME Cesarò, Comuni nebroidei
48 V Monte Veneretta Castelmola ME parte delle province di CT, ME, SR, RC
55 O Monte Trino Milazzo ME Milazzo, fascia costiera tirrenica da Patti a Rometta Marea
28 O Contrada Forza d'Armi Raccuja ME Fondachello, Raccuja
32 O Cinquanze Roccella Valdemone ME Roccella Valdemone
25 O Monte Lauro Buccheri SR Prov. AG, CT, ME, RC, RG, SR
48 O Contrada S. Elia Noto SR Avola, Noto, Rosolini, Pachino
49 O Cozzo Pagliarelli Noto SR Avola, Noto, Rosolini, Pachino
58 O Viale Zecchino - Torre Zeta Siracusa SR Siracusa città

 

Si ringrazia Bruno Rescifina per la collaborazione prestata alla ricostruzione storica dell'emittente e per la rielaborazione grafica.

I marchi citati e i loghi riportati appartengono ai rispettivi proprietari.

 

Pagina aggiornata al 10 Giugno 2008