Azzurra Tv

Ragione Sociale Azzurra Tv
Indirizzo

Largo G. Belloni, 4 - 00100 Roma

Telefono  
Responsabile Gianni Ciuffini
Inizio Trasmissioni 1989
Fine Trasmissioni 1994
Tipologia Syndication Commerciale

 

· Storia

 

Informazioni parzialmente tratte da "GruppoImage" e "SceltaTv".

 

 

Azzurra Tv (agli esordi Azzurra Time) fu il primo circuito ad essere interconnesso tramite ponti radio in 12 regioni italiane.

 

Le emittenti collegate erano Italia 8 Lombardia (MI), Italia 8 Piemonte (TO), Star Tv (GE), Teleregione Veneto (VR), Telestense (FE) e Teleromagna (FC), Videofirenze (FI), Rte (PG), Atv7 (AQ), Reteoro (RM), TCN Tele Capri News (NA), Teleregione Puglia (BA) e Telespazio 3 (CZ).

 

Essa nacque nel 1989 ed il circuito, edito dalla concessionaria di pubblicità "Azzurra Time", era di proprietà della Soc. TV HOLDING SPA con sede legale in Roma Largo G.Belloni 4, attività, questa, svolta in jont-venture tecnica con TeleMonteCarlo di proprietà allora del gruppo Brasiliano Rede Globo.

 

Il circuito televisivo AZZURRA TV fù il primo ad utilizzare l’interconnessione tramite ponti radio nelle varie regioni italiane con, logo identificativo della rete, un aquilone.

 

Il controllo della TV Holding era al 90% di Gianni Ciuffini, già' affermato nella produzione cinematografica e gestore di tv private come Umbria Tv e Atv7.

 

Lungo il curriculum lavorativo del dott. Ciuffini, iniziato alla fine degli anni 60 lavorando nell'impresa di famiglia (Augusto Ciuffini & co, Film Iris, Filmmakers etc.. ), fra le più importanti (allora), case di produzione di “caroselli” e pubblicità in genere.

 

Nella sua carriera ha collaborato con registi del calibro di Elio Petri, Paolo e Vittorio Taviani, Pasquale Festa Campanile, Nanny Loy e molti altri.

 

Alla metà degli anni 70, lascia la produzione cinematografica per dedicarsi al nuovo mercato della televisione.

 

Il suo palinsesto proponeva materiale di magazzino quali fim, telefilm e telenovelas oltre a qualche servizio giornalistico trasmesso di tanto in tanto alle 22.30 ed occupando il primo pomeriggio e la prima serata con un palinsesto abbastanza rigido e non modificabile con l'ambizione di proporsi ai telespettatori dai 60 anni in su.

 

All’inizio degli anni ’80 attraverso due sue società importa in Italia le prime Telenovelas dal Brasile e dal Messico; fra le più famose “La Schiava Isaura” e “Anche i Ricchi Piangono”, attività questa dell’import proseguita sino ai giorni nostri.

 

Collaborerà attivamente, nel periodo compreso frà ‘80/’83, con il gruppo G.R.T. (Gestioni Radio Televisive) di A. Galliani (presidente) con Danilo Orsini (amministratore delegato), proseguendo l’attività di consulenza sui programmi.

 

La syndication operò, come già detto in precedenza, dal 1989 fino al 1993; quest'ultima data sarà l'anno in cui fu chiusa per mancanza di risorse pubblicitarie.

 

L'area alla quale apparteneva il suo editore Gianni Ciuffini era quella dell'ex PCI, e la guerra che fu fatta al circuito da parte della segreteria politica, sul piano dell'investimento pubblicitario, fece in modo di non renderne possibile il suo proseguimento.

 

Nell'ultimo periodo di trasmissione riuscì anche a trasmettere un programma in comune con Italia Radio, la famosa emittente nazionale del PCI, come connubbio sinergico tra le due emittenti più politico che altro.

 

Nel 1994 chiuso il circuito AZZURRA TV per mancanza di risorse pubblicitarie (periodo in cui, anche, TeleMonteCarlo viene venduta a Cecchi Gori), torna alla produzione televisiva e cinematografica.

 

In Sicilia l'emittente capofila è stata T.C.I. Videotre (CT).

· Canali

 

CH Pol Impianto Comune Prov. Copertura Emittente
67 O Contrada Carminello Valverde CT Prov. di CT, ME, RC T.C.I. Videotre
31 V Monte Veneretta Castelmola ME Prov. di ME da Taormina ad Acireale (CT), RC T.C.I. Videotre
47 O Monte Pellegrino Palermo PA Parte prov. di Palermo T.C.I. Videotre
22 O Monte Lauro Buccheri SR Prov. di AG, CL, CT, EN, RC, RG, SR, Isola di Malta T.C.I. Videotre

Si ringraziano Bruno Rescifina e il Dott. Paolo Pizzo per la collaborazione prestata alla ricostruzione dell'emittente.

I marchi citati e i loghi riportati appartengono ai rispettivi proprietari.

 

Pagina aggiornata al 6 Luglio 2009