Supertennis

Ragione Sociale Sportcast S.r.l.
Indirizzo Via Edoardo Jenner, 147 - 00151 Roma
Telefono 06-58560616/7
Fax 06-58560626
Responsabile Giancarlo Baccini
Sito WEB www.supertennis.it
E-Mail redazione@supertennis.tv
produzione@supertennis.tv
Tipologia Commerciale

 

· Storia

 

Novembre 2008: atmosfera delle grandi occasioni, quella che regnava al Salone d’Onore del C.O.N.I., a Roma, durante la presentazione alla stampa del nuovo canale televisivo (free).

 

SuperTennis realizzato dalla F.I.T - Federazione Italiana Tennis, tramite la società editrice partecipata Sportcast - S.r.l., è il primo canale tv tematico ad essere strutturato da una federazione sportiva nazionale.

 

Presenti alla conferenza fra gli altri, vi erano: Angelo Binaghi (Presidente F.I.T.), Carlo Ignazio Fantola (Presidente di Sportcast), Gianluca Paladini (Ad. della Digicast), Andrea Spada (direttore marketing RCS-MediaGroup).

 

Nel corso dell’affollatissima conferenza stampa il dott. Angelo Binaghi, spiega che l’idea, che ha portato alla realizzazione del canale televisivo, era venuta alla Federazione circa un anno addietro, allorquando alla stessa F.I.T. si erano resi conto che, nonostante gli sforzi compiuti da RaiSat, la finale della “Fed Cup” (giocata a Mosca) delle nostre atlete italiane contro la fortissima squadra russa non aveva avuto un adeguato e dovuto risalto televisivo.

 

L’investimento economico per la produzione di programmi e le varie dirette del canale tv, spiega lo stesso Binaghi, si aggirerà intorno ai 3 milioni di euro; esborso che la società editrice prevede venga pareggiato nell’arco di un triennio grazie anche agli introiti pubblicitari forniti dai vari sponsor “storici” quali: BNL, Henkel e Peugeot.

 

SuperTennis, dal punto di vista logistico sfrutterà il supporto di sia Rai Trade, che mette a disposizione, oltre a un know-how specifico, anche le Teche Rai, permettendo così al canale di riproporre immagini di grandi eventi tennistici del passato; sia della Digicast (società a totale controllo della RCS-MediaGroup).

 

Il contratto con la Digicast (che nel frattempo si era trasferita a Milano) prevedeva la realizzazione, presso gli studi di via Sambuca Pistoiese 55, a Roma (tel. 06.880713216), della produzione, post-produzione e messa in onda dei servizi di SuperTennis, lasciando invece alla Sportcast l’intera parte editoriale.

 

Le trasmissioni ufficiali del canale iniziano il 10 Novembre 2008 sulla frequenza satellitare 11.790 Mhz di Hot Bird 6 e sulla numerazione 224 della piattaforma Sky Italia.

 

Il dott. Carlo Ignazio Fantola, nel suo intervento, spiegherà alla stampa le motivazioni che hanno portato alla scelta da parte della società editrice, dopo aver svolto un accurato confronto sui costi richiesti dal dtt, di diffondere inizialmente il segnale via satellite.

 

La direzione della rete televisiva viene affidata a Giancarlo Baccini.

 

Per il lancio del canale, vengono utilizzati una serie di prestigiosi testimonial a cominciare da due celebri “glorie” sportive quali Lea Pericolie Nicola Pietrangeli.

 

La rete potrà contare, inoltre, sul fattivo apporto di Massimo Caputi, Karolina Boniek e Paolo Canè.

 

La nuova realtà televisiva, da subito, và in onda con una programmazione h24, per tutti i 365 giorni dell’anno, con un palinsesto dedicato esclusivamente all’universo della racchetta, sfruttando due diversificate programmazioni.

 

Quella “normale”, nei giorni lavorativi di ogni settimana, viene incentrata su sette rubriche a rotazione e due edizioni del notiziario (con all’interno rievocazioni storiche), ed ancora magazine di attualità didattica, tecnica, interviste e viaggi presso i vari circoli del tennis, sparsi in tutta Italia.

 

Quella “speciale”, nei week-end e/o giorni festivi, propone invece (in diretta o in differita) specifici eventi agonistici di grande rilevanza nazionale ed internazionale.

 

La redazione giornalistica, coordinata da Beatrice Manzari, vede al suo interno alcuni giovani e dinamici reporter, quali: Livio D’Alessandro, Giovanni Di Natale, Lorenzo Fares, Francesca Paoletti e Gianluca Galeazzi(quest’ultimo discendente diretto del notissimo Giampiero “Bisteccone” della Rai-TV).

 

SuperTennis, fra gli avvenimenti tennistici di grande richiamo ha trasmesso, nel Maggio 2010, in diretta e in esclusiva il torneo femminile degli “Internazionali BNL d'Italia 2010”; inoltre è entrata in possesso dei diritti per la trasmissione degli incontri della “Nazionale” italiana della Coppa Davis, il torneo “World Group di Coppa Davis” ed il “World Group - Fed Cup”.

 

La rete trasmette, sempre in esclusiva, alcuni eventi come: “ATP World Tour 250 series e “ATP World Tour 500 series”.

 

Con l'aumento della qualità degli eventi nonché dei telespettatori, Supertennis passa al contrattacco aggiungendo il suo segnale anche via satellite in formato HD pertanto i programmi subiscono un ulteriore miglioramento in qualità visiva.

 

Tale qualità è attualmente solo via satellite e dal 1° Maggio 2012.

 

Ulteriore scommessa e visibilità ampliata lo darà, sempre via satellite, inserendosi sulla piattaforma Tivusat con numerazione lcn 30 dal 2 Agosto 2014 mentre dal 14 Dicembre 2015 farà comparsa sul digitale terrestre, dapprima tramite il mux 7Gold Mux88 sul canale 39 UHF e su 7Gold Mux99 sul canale 31 UHF e successivamente, dal 1° Gennaio 2016, attraverso la veicolazione nel mux TIMB 2 sul canale 55 UHF con numerazione lcn 64.

 

Dal 26 Febbraio 2016 sarà disponibile anche nel mux TIMB 3 sul canale 48 UHF, mux che rimarrà definitivo dal 15 Gennaio 2017, scomparendo, così da tale data, dal mux TIMB 2.

 

· Evoluzione del marchio Supertennis

 

Logo iniziale all'atto dell'apertura dell'emittente sortiva.

 

· Foto ricordi di Supertennis

 

 

Logo utilizzato per la pubblicità sugli spot video.

 

· Canali di trasmissione digitali siciliani dal 1° Gennaio 2016

 

CH. Pol. Impianto Comune Prov. Copertura Note
48 O Rupe Atenea Agrigento AG Agrigento e provincia Mux TIMB 3
48 O Contrada Vitalla Caltabellotta AG Burgio, Caltabellotta, Villafranca Sicula Mux TIMB 3
48 O Monte Cammarata Cammarata AG Prov. di AG, CL, EN, RG, PA, TP Mux TIMB 3
48 O Contrada Bastianella Canicattì AG Canicattì e zone limitrofe Mux TIMB 3
48 O Monte Calvario S. Margherita Belice \AG S. Margherita Belice, Salaparuta Mux TIMB 3
48 V Capo S. Marco Sciacca AG Sciacca e zone limitrofe, parte prov. TP Mux TIMB 3
48 O Monte S. Giuliano Caltanissetta CL Caltanissetta e provincia Mux TIMB 3
48 O Contrada Cuti Resuttano CL Geraci Siculo, Resuttano Mux TIMB 3
48 O Monte Colla Castiglione di Sicilia CT Castiglione di Sicilia, paesi etnei Mux TIMB 3
48 O Contrada Carminello Valverde CT Prov. di CT, EN, ME, RC, RG, SR Mux TIMB 3
48 O Monte Salvo Enna EN Enna e provincia Mux TIMB 3
48 O Contrada S. Giovanni Nicosia EN Nicosia Mux TIMB 3
48 O Monte Calvario Vlaguarnera Caropepe EN Valguarnera Caropepe Mux TIMB 3
48 V Monte S. Martino Capo d'Orlando ME Capo d'Orlando, fascia costiera tirrenica messinese da S. Stefano Camastra a Gioiosa Marea Mux TIMB 3
48 V Contrada La Francese Castelmola ME Fascia costiera jonica, Parte Prov. ME, RC Mux TIMB 3
48 O Monte Abate Cesarò ME Parte prov. EN, ME, CT Mux TIMB 3
48 O Monte Casazza Messina ME Reggio Calabria e parte della provincia Mux TIMB 3
48 O Monte Trino Milazzo ME Milazzo, fascia costiera tirrenica messinese da Marina di Patti a Spadafora Mux TIMB 3
48 O Monte Kalfa Roccafiorita ME Limina, Roccafiorita Mux TIMB 3
48 O Contrada Rapano Rometta ME Saponara Mux TIMB 3
48 V Cozzo di Castro Altofonte PA Altofonte, Giacalone, Mondello, Monreale, Pioppo Mux TIMB 3
48 V Pizzo Neviera Belmonte Mezzagno PA Belmonte Mezzagno, Misilmeri Mux TIMB 3
48 O Monte Crocefie Borgetto PA Borgetto Mux TIMB 3
48 O Cozzo Carbonara Cefalù PA Fascia costiera tirrenica messinese da Cefalù a S. Stefano Camastra Mux TIMB 3
48 V Contrada Cipollazzo Cinisi PA Cinisi, Terrasini Mux TIMB 3
48 V Costa Nuova Cinisi PA Comprensorio carinese, Torretta Mux TIMB 3
48 V S. Maria del Bosco Contessa Entellina PA Contessa Entellina, parte prov. AG, PA, TP Mux TIMB 3
48 V Contrada Costa Zita Marineo PA Parte prov. PA Mux TIMB 3
48 V Cozzo Bizzolelli Misilmeri PA Misilmeri e zone limitrofe Mux TIMB 3
48 O/V Monte Pellegrino Palermo PA Palermo e gran parte della provincia fino a Capo d'Orlando Mux TIMB 3
48 V Piazza Mondello Palermo PA Addaura, Mondello, Valdesi Mux TIMB 3
48 V Contrada S. Francesco Pollina PA Comprensorio madonito interno Mux TIMB 3
48 O Punta Matese Palermo PA Barcerello, Sferracavallo Mux TIMB 3
48 O Cantoniere di Bellolampo Torretta PA Carini, falde di Villagrazia di Carini, Punta Raisi, Torretta Mux TIMB 3
48 V Monte Scrisi Scilla RC Prov. di ME, RC Mux TIMB 3
48 O Monte Arcibessi Chiaramonte Gulfi RG Acate, Chiaramonte Gulfi, Vittoria Mux TIMB 3
48 O Contrada Prato Ragusa RG Ragusa e provincia Mux TIMB 3
48 O Contrada Guardiola Scicli RG Scicli Mux TIMB 3
48 O Contrada Pagliarelli Scicli RG Scicli Mux TIMB 3
48 O Contrada Monserrato Modica RG Modica Mux TIMB 3
48 O Contrada Macello Pozzallo RG Ispica, Pozzallo Mux TIMB 3
48 O Contrada S. Elia Avola SR Avola Mux TIMB 3
48 O Faro della Marina Belvedere SR Siracusa e provincia Mux TIMB 3
48 O Monte Lauro Buccheri SR Prov. di AG, CL, CT, EN, ME, RC, RG, SR, Isola di Malta Mux TIMB 3
48 O Contrada Nigra Noto SR Noto Mux TIMB 3
48 O Viale Zecchino Torre Zeta Siracusa SR Siracusa e provincia Mux TIMB 3
48 O Pianoneve Murfi Buseto Palizzolo TP Buseto Palizzolo, Custonaci Mux TIMB 3
48 O Monte Bonifato Alcamo TP Alcamo, Golfo di Castellammare, parte prov. AG, PA, TP Mux TIMB 3
48 O/V Piana delle Forche Erice TP Trapani e provincia Mux TIMB 3
48 V S. Anna Pizzo Argenteria Erice TP Trapani e provincia, Isole Egadi Mux TIMB 3
48 V S. Giovanni Casa del Clero Erice TP Castelluzzo, Custonaci, Valderice Mux TIMB 3
48 V Scauri Pantelleria TP Isola di Pantelleria Mux TIMB 3
48 V Contrada Verdesca S. Vito Lo Capo TP S. Vito Lo Capo Mux TIMB 3

 

· Canali di trasmissione digitali dal 14 Dicembre 2015 fino al 1° Gennaio 2016

 

CH Pol. Impianto Comune Prov. Copertura Note
31 O Gioiosa Guardia Gioiosa Marea ME Gioiosa Marea, fascia costiera tirrenica fino a Patti Mux 7Gold Mux99
31 V Monte S. Martino Capo d'Orlando ME Capo d'Orlando, fascia costiera tirrenica da S. Stefano Camastra a Gioiosa Marea Mux 7Gold Mux99
31 O Pietrapennata - Cresta del Gallo Palizzi RC Fascia costiera ionica Mux 7Gold Mux99
31 O Monte Scrisi Scilla RC Prov. di ME e RC fino a Giarre Mux 7Gold Mux88
33 V Punte Mole Castelmola ME Fascia costiera ionica da Messina a Giarre e da Villa S. Giovanni a Melito Porto Salvo Mux 7Gold Mux77
33 V Contrada Pirarelli Calanna RC Prov. di ME, RC fino a Giarre Mux 7Gold Mux77
33 O Monte Lauro Buccheri SR Prov. di AG, CL, CT, EN, ME, RC, RG, SR, Isola di Malta Mux 7Gold Mux77
33 O Contrada Scoccia Coppuli Canicattini Bagni SR Canicattini Bagni Mux 7Gold Mux77
39 O Rupe Atenea Agrigento AG Agrigento e provincia Mux 7Gold Mux88
39 O Montagnalonga Carini PA Parte prov. di PA e TP, S. Vito Lo Capo Mux 7Gold Mux88
39 V Costa Nuova Cinisi PA Comprensorio carinese Mux 7Gold Mux88
39 V Madonna di Trapani Cinisi PA Cinisi, Terrasini Mux 7Gold Mux88
39 O Monte Pellegrino Palermo PA Palermo e gran parte della provincia fino a Cefalù Mux 7Gold Mux88
39 O Via Scalisi Partinico PA Comprensorio alcamese Mux 7Gold Mux88
39 V Monte Solunto S. Flavia PA Fascia costiera tirrenica da S. Flavia a Termini Imerese Mux 7Gold Mux88
39 O Monte Lauro Buccheri SR Prov. di AG, CL, CT, EN, ME, RC, RG, SR, Isola di Malta Mux 7Gold Mux88
39 O Monte Bonifato Alcamo TP Alcamo, parte prov, di AG, PA e TP Mux 7Gold Mux88
39 O Piana delle Forche Erice TP Trapani e provincia Mux 7Gold Mux88

Si ringrazia Bruno Rescifina per la collaborazione prestata alla ricostruzione dell'emittente.

I marchi citati e i loghi riportati appartengono ai rispettivi proprietari.

 

Pagina creata il 5 Maggio 2013

Pagina aggiornata al 2 Novembre 2017