Supersix

Ragione Sociale Sitcom S.p.A. Società Italiana Comunicazioni
Indirizzo

Via Carlo Goldoni, 47 - 20129 Milano

Telefono 02-7388819
Fax 02-70005897
Responsabile Walter La Tona
Sito WEB www.supersixtv.it
E-Mail info@supersixtv.it
Tipologia Commerciale

 

· Storia

Il circuito di Gianni Ferrauto (ovvero SUPERSIX) nasce ufficialmente il 1 Maggio 1988 in seguito alla scissione dal circuito Euro Tv.

 

La societa’ editrice del circuito tv era la “G.G.S. INTERNATIONAL – S.r.l.” con sede in via Bolzano 29 a Milano e con numero telefonico 02-26144822 e fax 02-26144832.

 

I vertici della societa’ erano presieduti da Giuliano Coacci (presidente), Giampaolo Ferrauto (direttore generale) e Aldo Ceccanti (responsabile amministrativo).

 

In palinsesto, oltre ai cartoons, telenovelas e telefilm, vi erano svariate rubriche (“Giovanidea”, “Ambiente Colore”, “Psico-Somatica”, “Guarire”), molte delle quali a carattere musicale che la rete realizzava in collaborazione con l’emittente musicale inglese MUSIC BOX.

 

Queste trasmissioni, infatti, venivano registrate integralmente dall’emittente inglese e successivamente, con l’aggiunta dei sottotitoli in italiano, venivano distribuite alle tv associate (mediante cassettato) per essere ritrasmesse.

 

Altre produzioni sono “Bird Magazine”, “SuperMusix – Videoone”, presente anche lo sport con le rubriche “Catch the Catch”, “SuperSix Sport”, “SuperSix – Motori”, “Arti Marziali”, "Ski Magazine”, “Hard Trek” ed altre ancora.

 

SUPER SIX proporra’ inoltre un telegiornale, tutto per i giovani, dal titolo “TGG – Questa Italia”.

 

Il sabato in prima serata e la domenica pomeriggio, in palinsesto, troviamo lo spazio dedicato alla cinematografia con “Cinema Doc – Il Cinema della Leggenda” dedicato ai grandi capolavori hollywoodiani ed ai classici italiani mentre il mercoledi sera v'era il ciclo “Grandi Film, Grandi Attori – Eurocinema” spazio riservato alle pellicole prodotte in europa.

 

Nel corso del 1994 vi sara’ un avvicendamento nella societa’ editrice.

 

Il circuito televisivo, creato da Gianni Ferrauto, passa di mano al figlio Giampaolo che inizia la propria attivita’ televisiva come responsabile vendite, mentre Giovanni Ciuffini verra’ nominato nuovo presidente.

 

Dal ’95  SUPER SIX entra in sinergia con la “R.T.A. - Reti Televisive Associate” (Gruppo Samperi-Grandinetti) per ritornare autonoma qualche anno dopo (1997).

 

In palinsesto trovano spazio nuovi programmi tra cui “Made in Italy” dedicata alla musica italiana, eventi nazionali ed internazionali con gli incontri di “Wrestling”, “SportWinner” settimanale di approfondimento su ciclismo, nuoto, kick boxing, “Star Bikers” rivolta al mondo dei motori, “Voglia di Volare”, “Village” programma di informazione turistica, “Emozioni d’Inverno” appuntamento dedicato a turismo e vacanze invernali, “Imaging” spazio riservato alla moda ed alle tendenze giovanili, “Agrisapori” settimanale di agricoltura ed enogastronomia.

 

Per i ragazzi spazio con il contenitore, loro dedicato “CartoonSix” con tante meravigliose serie animate tra le quali “Il Magico Mondo di Minu’”, “L’Invincibile Shogun”, “Mechander Robo”, “Nano Pallino”, “Moon Mask Rider”, “Avventure nello Spazio”, “Magic Story”, “La Valle dei Dinosauri” ed il “Classic’s Cartoon Show”.

 

Nel marzo 2008 la societa’ editrice e’ stata acquisita dalla “Sitcom” (presidente Walter La Tona) dopo essere stata controllata da RE.T.E. Reti Televisive Europee S.r.l..

 

L’attuale sede e’ a Milano in via C. Goldoni, 47 mentre la raccolta pubblicitaria e’ affidata alla “Elaia – S.r.l.”.

 

Le prime emittenti che in Calabria aderirono al circuito furono RTC Radio Tele Calabria (CZ) e Telespazio Calabria 4 (CZ) mentre attualmente sono associate Metrosat - Televiva (CS), Telereggio (RC) e Rete Kalabria (VV).

 

 

· Canali ed emittenti associate

 

CH Pol Impianto Comune Prov. Colonna Note
50 O Timparello Lappano CS Bisignano, Cassano allo Ionio, Castrolibero, Castrovillari, Cosenza, Lappano, Luzzi, Montalto Uffugo, Rende Metrosat - Televiva
52 O Monte Titolo Roseto Capo Spulico CS Corigliano Calabro, Celico, Roseto Capo Spulico, Rossano Metrosat - Televiva
55 O Contrada Serra di Zotta S. Sofia d'Epiro CS Acri, Bisignano, Cassano allo Ionio, Castrovillari, Luzzi, Montalto Uffugo, S. Sofia d'Epiro Metrosat - Televiva
53 O Cocuzzina Forza d'Agrò ME Fascia costiera reggina Telereggio
43 O Monte Poro Spilinga VV Fascia costiera messinese Telereggio
28 O Cosoleto San Calogero CZ San Calogero Rete Kalabria
42 O Contrada Prislopio Zambrone CZ Zambrone Rete Kalabria
33 O Castello Vibo Valentia VV Vibo Valentia e zone limitrofe Rete Kalabria
39 O Via Acquedotto Vibo Valentia VV Vibo Valentia e zone limitrofe Rete Kalabria
22 O Contrada Ficarella Palmi RC Palmi Rete Kalabria
46 O Corso Garibaldi Rosarno RC Rosarno Rete Kalabria

Si ringrazia Bruno Rescifina per la collaborazione prestata alla ricostruzione storica del circuito.

I marchi citati e i loghi riportati appartengono ai rispettivi proprietari.

 

Pagina aggiornata al 23 Aprile 2009