Sport Italia

Ragione Sociale Interactivegroup S.r.l.
Indirizzo Via Enrico Tazzoli, 15 . 20154 Milano
Telefono 02-29061348 / 29013247 / 6551929
Fax 02-
Sito WEB www.sportitalia.com
E-Mail info@sportitalia.com
Tipologia Nazionale

 

 

· Storia

 

Sport Italia inizia le trasmissioni il 28 Dicembre 2003 sulla rete occupata in precedenza da Tele+ Nero, Tele+ 2 e Telecapodistria.

 

Le trasmissioni prendono ufficialmente il via Venerdì 6 Febbraio 2004 alle ore 19.

 

Essa venne costituita in seguito alla decisione dell'Autorità garante della concorrenza e del mercato di subordinare il via libera della fusione tra Telepiù e  Stream alla cessione delle frequenze delle due reti criptate analogiche possedute da Telepiù’, Telepiù’ Bianco e Telepiù Nero.

 

Il finanziere tunisino Tarak Ben Ammar acquista le frequenze in collaborazione con l'emittente satellitare  europea EUROSPORT.

 

Queste diventano quindi di proprietà  al 51%  dalla “HOLLAND COORDINATOR and SERVICE “ del finanziere tunisino Tarak Ben Ammar e al 49% dal gruppo “TELEVISION FRANCAISE 1” di Patrick Le Lay, principale emittente commerciale francese che possiede anche il 100% di Eurosport.

 

Nascono così  le società  “PRIMA TV S.p.a.” ed  “EUROPA TV S.p.a.” che il 30 Ottobre 2003 ottengono il via libera dalla Commissione Europea e, successivamente, dalle autorità italiane ed europee.

 

In modo particolare il ministro Maurizio Gasparri emette un decreto che autorizza a trasformare le concessioni da emittenti Tv criptate ad emittenti Tv in chiaro.

 

Europa Tv  andra’ ad occupare le vecchie frequenze di  Telepiù 2  con il canale Sportitalia, mentre Prima Tv  lancerà cosi’ il multiplex  D-Free, digitalizzando le proprie frequenze grazie a  ELETTRONICA INDUSTRIALE  (gruppo Mediaset) su cui trasmetterà fino a gennaio 2008  la stessa Sportitalia.

 

Attualmente l'emittente è trasmessa sulle frequenze DTT del gruppo Mediaset mentre all'interno del mux D-Free vengono trasmessi i canali a pagamento del pacchetto PREMIUM GALLERY.

 

Le trasmissioni iniziano il 6 Febbraio 2004 alle ore 19.00, con “S.I. News” notiziario sportivo, seguito  dalla differita di un’incontro di calcio della Coppa Libertadores.

 

La rete nei primi 18 mesi di trasmissioni ha un’ottimo risultato d’ascolto.

 

Il palinsesto è, ovviamente, incentrato sullo sport con cronache ed approfondimenti su eventi nazionali e internazionali di oltre 100 discipline sportive.

 

Tante le rubriche proposte dalla rete, tra le quali segnaliamo “Motor Zone” con Luca Brida e Pietro Balzi, “Total Rugby” con  Luca Tramontin, “WWE News” condotta da Stefano Benzi, “N.B.A. News” condotto da Niccolo Trigari, Francesco Bonfardeci e la partecipazione di Dan Peterson, “Sailing Magazine”, “S.I. Golf”.

 

Tra gli eventi sportivi “Mondiale Supermoto”, “Mondiale Motocross”, “Football League Championship”, “Campionato di calcio Argentino”, “Copa Sudamericana”, “Copa America”, “Coppa Libertadores”, “TourDeSuisse” ed il campionato “N.B.A.”.

 

Nel 2005  l'emittente acquisisce per tre anni i diritti di trasmissione degli anticipi, dei posticipi e delle partite dei Play Hoff e dei Play Out  di serie B.

 

Il 7 Settembre 2006 acquisisce, inoltre, i diritti per la trasmissione di tutti gli incontri calcistici di Serie B  (solo per la trasmissione in DTT).

 

Dal 16 Maggio 2006 Sportitalia ha definitivamente cessato le trasmissioni in analogico sostituite, in fase di digitalizzazione, dalle trasmissioni DVB–H  di Mediaset in seguito alla cessione a quest'ultima oper la realizzazione della sua rete di videofonia; da allora ha continuato a trasmettere in digitale terrestre ed, in aggiunta, sulla piattaforma satellitare di Sky Italia.

 

Nel corso del 2006 diversi giornalisti hanno abbandonato Sportitalia (passando a Sky Italia e a Mediaset), compreso  il responsabile  della redazione giornalistica Antonio Costanzo,  trasferitosi in  Austria ma rimanendo ad Eurosport.

 

Alle ore 20 del 2 Giugno 2014, Sport Italia riprede le sue trasmissioni dopo diversi mesi dal suo fermo, con un gruppo di persone molto giovani ed abbastanza motivati.

 

Sport Italia viene trasmessa nel mux di D-Free sul canale 50 UHF con numerazione LCN 153, numerazione che, come annunciato in video, verrà cambiata al più presto per riprendere quella a due cifre e facilitare la sua visione ai telespettatori italiani.

 

· Evoluzione del marchio di Sportitalia

 

    

 

    

 

Logo attuale

 

· Canali digitali siciliani

 

CH. Pol. Impianto Comune Prov. Copertura Note
50 O/V Serra della Moneta S. Stefano Quisquina AG S. Stefano Quisquina Mux D-Free
50 O Monte Cammarata Cammarata AG Prov. di AG, CL, EN, PA, RG, SR, Isola di Malta, Isole Pelagie e Pantelleria Mux D-Free
50 O Contrada Bastianella Canicattì AG Canicattì, Delia Mux D-Free
50 O Contrada Vitalla Caltabellotta AG Caltabellotta Mux D-Free
50 O Serra Balate Palma di Montechiaro AG Palma di Montechiaro Mux D-Free
50 O Rupe Atenea Agrigento AG Agrigento e provincia Mux D-Free
50 O/V Poggio Giache Agrigento AG Agrigento e provincia, Porto Empedocle Mux D-Free
50 O Monte S. Giuliano Caltanissetta CL Caltanissetta e provincia Mux D-Free
50 O Contrada Carminello Valverde CT Catania e provincia, parte prov. EN, ME, RC, RG, SR Mux D-Free
50 O Monte Salvo Enna EN Enna e provincia Mux D-Free
50 O Monte Trino Milazzo ME Milazzo, fascia costiera tirrenica messinese da Marina di Patti a Spadafora Mux D-Free
50 V Contrada Calì Castelmola ME Fascia costiera ionica da Messina a Giarre (CT) Mux D-Free
50 V Monte S. Martino Capo d'Orlando ME Capo d'Orlando, fascia costiera tirrenica da Cefaù a Gioiosa Marea Mux D-Free
50 O Contrada Dammusello Forza d'Agrò ME Fascia costiera ionica messinese, parte prov. RC Mux D-Free
50 O Contrada Petrazza MEssina ME Messina e parte della provincia, Reggio Calabria e parte della provincia Mux D-Free
50 O/V Monte Pellegrino Palermo PA Palermo e gran parte della provincia fino a S. Stefano Camastra Mux D-Free
50 V Cozzo di Castro Altofonte PA Altofonte, Giacalone, Mondello, Monreale, Palermo, Pioppo Mux D-Free
50 O Montagnalonga Carini PA Comprensorio carinese, parte prov. PA e TP, S. Vito Lo Capo Mux D-Free
50 V Portella Balate
S. Maria del Bosco
Contessa Entellina PA Bisacquino, Campofiorito, Chiusa Sclafani, Contessa Entellina, Giuliana, Lucca Sicula, Palazzo Adriano, Villafranca Sicula Mux D-Free
50 O Monte Arcibessi Chiaramonte Gulfi RG Chiraramonte Gulfi, parte prov. di AG, CL, EN, SR Mux D-Free
50 O Contrada Bosco Pisano Pozzallo RG Pozzallo Mux D-Free
50 O Largo Dicone Siracusa SR Canicattini Bagni, Floridia, Gallodoro, Melilli, Pedaro, Priolo Gargallo, Siracusa, Solarino Mux D-Free
50 O Contrada S. Elia Avola SR Avola, Ispica, Noto, Pachino, Rosolini Mux D-Free
50 O Monte Lauro Buccheri SR Prov. di AG, CL, CT, EN, ME, RC, RG, SR, Isola di Malta Mux D-Free

 

· Canali analogici dismessi

CH Pol Impianto Comune Prov. Copertura Note
61 O Monte Cammarata Cammarata AG Agrigento e provincia,parte della prov. di Palermo Acquisito da Mediaset 1, ex Mediaset Premium
62 O/V Villaseta Agrigento AG Agrigento e parte della provincia Acquisito da Mediaset 2
40 V Contrada Bastianella Canicattì AG Canicattì Acquisito da Mediaset 3
44 O/V Serra della Moneta S.Stefano Quisquina AG S.Stefano Quisquina - - - -
54 V Capo San Marco Sciacca AG Sciacca Acquisito da D-Free, ex Premium Gallery
55 O Monte San Giuliano Caltanissetta CL Caltanissetta e provincia, Pietraperzia e Villarosa (EN) Acquisito da Mediaset 2
66 O Contrada Carminello Valverde CT Catania e parte della provincia Acquisito da Mediaset 1, ex Mediaset Premium
28 O Monte Salvo Enna EN Enna e provincia Acquisito da Mediaset 3
68 V Contrada La Francese Castelmola ME Calatabiano, Castelmola, Giardini Naxos, Giarre, Taormina Acquisito da Mediaset 1, ex Mediaset Premium
45 O Contrada C.Pomara Belmonte Mezzagno PA Belmonte Mezzagno Acquisito da Mediaset 3, ex La 7
53 O Monte Pellegrino Palermo PA Palermo e parte della provincia Acquisito da Mediaset 2, ex D-Free
61 V Monte Scrisi Scilla RC Messina e parte della provincia jonica Acquisito da Mediaset 1, ex Mediaset Premium
28 O Monte Arcibessi Chiaramonte Gulfi RG Ragusa e parte della provincia Acquisito da Mediaset 1, ex Mediaset Premium
35 O Contrada Monserrato Modica RG Modica Acquisito da Mediaset 3
44 O Cava d'Aliga Scicli RG Scicli Non convertito
H2 O Monte Lauro Buccheri SR Catania, Enna, Siracusa,Ragusa e parte delle prov., parte delle prov. di AG e CL Acquisito da Mediaset 1, ex Mediaset Premium
55 O Cozzo Pagliarelli Noto SR Avola,Noto,Pachino Acquisito da Mediaset 3
H O Belvedere - Faro della marina Siracusa SR Siracusa e comuni limitrofi Acquisito da Mediaset 1, ex Mediaset Premium
29 O Monte Bonifato Alcamo TP Alcamo e parte della prov. di TP, parte della prov. di Palermo Acquisito da Mediaset 3
H2 V Piano delle Forche Erice TP Trapani e parte della provincia Acquisito da Mediaset 2
22 V Gianguzzi Erice TP Valderice Acquisito da Mediaset 3
45 O Monte Poro Spilinga VV Parte della prov. di Messina (costa tirrenica) Acquisito da Mediaset 3

Si ringrazia Bruno Rescifina per la collaborazione prestata alla ricostruzione storica dell'emittente.

I marchi citati e i loghi riportati appartengono ai rispettivi proprietari.

 

Pagina creata il 29 Ottobre 2008

Pagina aggiornata al 3 Giugno 2014