Tele Radio Esmeralda

 

 

Ragione Sociale Tele Radio Esmeralda S.r.l.
Indirizzo Via Elio Vittorini, 7 - 95020 Aci Castello (CT)
Telefono 095-492808
Responsabile Amalia Buccheri
Sito WEB www.cataniaedintorni.it/Tre/tre.html
Inizio Trasmissioni 4 Settembre 1975
Fine Trasmissioni Dicembre 1993
Tipologia Commerciale

 

· Storia

 

Tele Radio Esmeralda inizia l’attività radiofonica il 4 Settembre del 1975, in pieno periodo pioneristico.

 

La sede amministrativa e gli studi di produzione vengono realizzati in un piccolo appartamento sito, in località Cannizzaro, ad Acicastello (Ct), in una traversa di via della Scogliera IV, al civico 16, con recapito telefonico (095) 49.28.08./ 49.37.28..

 

La società editrice veniva amministrata da Maria Longo, direttore di rete Giuseppe Petralia e responsabile alla programmazione Giuseppe Guzzardi.

 

Il segnale era diffuso (in Fm) sugli 89.292.5 MHz con un area di copertura compresa tra Taormina (Me) lato sud, passando per Catania, fino ad arrivare a Santa Croce Camerina e Caltanissetta.

 

Le trasmissioni, inizialmente effettuate in via sperimentale ed amatoriale, venivano realizzate grazie al contributo ed all'entusiasmo di alcuni appassionati del settore radiofonico.

 

Visto l'ottimo riscontro, in termini di audience, nella provincia di Catania e nelle zone limitrofe, la società editrice decide di rinnovare un la struttura interna, dell’emittente, in modo tale che rispondesse il più possibile alle esigenze di un giornale locale radiodiffuso.

 

Tele Radio Esmeralda, nell'Ottobre 1976, veniva notificata presso il comando dei Carabinieri e registrata al Tribunale di Catania con numero 464.

 

Grande era, nei primi anni ’80, la competizione tra le emittenti che operavano nel catanese, pertanto anche Tele Radio Esmeralda iniziò a produrre trasmissioni di grande interesse e spessore, raggiungendo un elevato indice di ascolto.

 

Il palinsesto, oltre alle varie edizioni del “Giornaleradio” (ore: 07.00 – 10.30 – 12.00) ed ai magazine d'informazione ed approfondimento, dedicava ampio spazio al teatro ed alla prosa contemporanea, senza tralasciare la musica classica e concertistica.

 

L’emittente, nel corso del 1986, attiva un'altra frequenza di trasmissione (Fm) sui 102.8 MHz.

 

Quel periodo fu caratterizzato da una generale disaffezione, per il mezzo radiofonico, da parte degli ascoltatori verso, ma la spiccata intuizione da parte dei dirigenti dell’emittente riesce ad adeguarsi presentandosi con una versione rinnovata e capace, tanto da superare indenne la crisi del settore facendo fronte alle nuove esigenze del mercato.

 

Tele Radio Esmeralda, il 27 Luglio 1988, cambia proprietà e si trasferisce in via Luigi Sturzo 12, sempre in località Cannizzaro, ad Acicastello (Ct), con recapito telefonico (095) 49.28.08. e nel contempo aderisce al circuito “T.I.R.- Top Italia Radio”.

 

La nuova società era amministrata da Amalia Buccheri, direttore di rete Giuseppe Guzzardi, responsabile alla programmazione Carlo Scuratti e responsabile della struttura tecnica Alfio Castro.

 

Il nuovo editore proseguirà, con fervore e massimo impegno, il cammino tracciato nei precedenti tredici anni, con l'intento di conferire sempre più un assetto aziendale alla già solida struttura radiofonica.

 

La raccolta della pubblicità nazionale viene affidata alla concessionaria “EGiMedia” (Milano).

 

La nuova società, inoltre, rinnoverà le apparecchiature tecniche e gli impianti di trasmissione.

 

L’emissione del segnale continua ad essere diffuso sugli storici 89.2 MHz e contemporaneamente vengono spenti i 102.8 MHz ed attivate nuove frequenze, sempre in Fm, sugli 89.089.496.198.4 MHz.

 

Per effetto della “Legge Mammì”, sul riassetto radiotelevisivo italiano, anche Tele Radio Esmeralda non avendo ottenuto la regolare “concessione governativa” chiude definitivamente alla fine del 1993.

 

· Frequenze

Frequenza Postazione Comune Prov. Copertura Note
89.00 MHz Serra La Nave Ragalna CT parte delle prov. di CT,EN e SR ceduta a Radio Smile
89.20 MHz Contrada Carminello Valverde CT Catania e parte della provincia ceduta a Fantastica
89.40 MHz Monte Lauro Buccheri SR CT e prov., prov. di AG, CL, CT, EN, ME, RC, RG, SR ceduta a Radio Jukebox
92.50 MHz Tetto Sede Catania CT Catania e provincia  
96.10 MHz Via Luigi Sturzo Acicastello CT Fascia costiera ionica  
98.40 MHz Contrada Carminello Valverde CT Catania e parte della provincia, prov. di ME, RC, RG, SR ceduta a Radio Smile e, successivamente, a Kiss Kiss Network
102.80 MHz Unid Unid     spenta

Si ringrazia Bruno Rescifina per la preziosa collaborazione prestata alla ricostruzione storica dell'emittente.

I marchi citati e i loghi riportati appartengono ai rispettivi proprietari.

Informazioni tratte dal sito dell'emittente

 

Pagina aggiornata al 28 Giugno 2004