Radio Futura Stereo

Ragione Sociale Mannino Nunzio
Indirizzo Villaggio S. Agata Zona A/19
95121 Catania
Telefono 095-454818
Responsabile Nunzio Mannino (dal 1983 al 1985)
Filippo Roggio (dal 1985 al 1996)
Inizio Trasmissioni 1983
Fine Trasmissioni Dicembre 1998
Tipologia Commerciale

 

· Storia

 

Radio Futura Stereo nasce nel 1983.

 

Editore e direttore responsabile della radio in questione fu Nunzio Mannino, artefice ed ideatore della sua creazione radiofonica.

 

La frequenza d'irradiazione era 87.8 MHz in stereofonia grazie all'antenna issata sul tetto sede, irradiando per tutta la città etnea e gran parte della sua provincia fino alle porte di Siracusa.

 

In realtà tale frequenza era stata acquisita grazie alla cessione da parte di Radio Antenna Centrale, quest'ultima poi spostatasi sugli 87,5 MHz, per permettere il regolare funzionamento della radio in questione.

 

Studi di trasmissione ed uffici amministrativi erano situati a Catania al Villaggio S. Agata Zona A/19 con numero telefonico 095-454818.

 

Il palinsesto era imperniato prevalentemente sulla musica partenopea, genere molto in voga allora sulla città etnea ed apprezzato dagli amanti di tale genere.

 

Tutto questo portava ascolti consistenti all'emittente catanese ma, col tempo, fu pian piano "mollata" dallo stesso editore per varie ragioni; infatti i vari programmi speakerati si riduussero notevolmente fino ad arrivare a trasmettere la sola musica partenopea grazie ad un registratore a bobine Revox, eccezion fatta, però, per il solo programma che conduceva personalmente solo la Domenica ed in maniera saltuaria.

 

In tale corso, Radio Futura Stereo modificò anche la potenza d'emissione in antenna portandosi dagli attuali 20 ai 500 watt d'irradiazione.

 

La conduzione della radio andò avanti per circa due anni allorquando lo stesso Nunzio, che già da qualche tempo non curava più l'andamento della sua emittente per vari motivi, decise di affidarla a Filippo Roggio, il nuovo responsabile, che grazie ad una intermediazione con lui, rilevò totalmente la stessa radio.

 

Viste le conseguenze decisamente negative degli ascolti che calavano man mano col tempo, Roggio cambiò totalmente l'impostazione commerciale del palinsesto, eliminando definitivamente la musica partenopea ed introducendo vari programmi speakerati con musica italiana ed internazionale in modo da poter riuscire a riprendere gli ascoltatori in generale ma con un aspetto decisamente rinnovato ed al passo con i tempi.

 

Lo stesso Roggio, oltre ad esserne diventato il direttore responsabile, raccoglieva la pubblicità locale, pubblicità da inserire in appositi orari e programmi, per portare l'emittente ad essere totalmente indipendente nei costi di gestione generale.

 

Nonostante l'alto apporto del nuovo direttore con programmi innovativi e musica sempre più di classe e l'impegno e la volontà degli speaker a mandare avanti l'emittente, nel Dicembre 1998 Radio Futura Stereo chiuderà i battenti definitivamente cedendo la frequenza originaria nuovamente a Radio Antenna Centrale, quest'ultima riappriopriandosi della stessa frequenza alcuni anni prima in comodato d'uso alla stessa Futura Stereo.

 

· Frequenze cedute

 

Frequenza Postazione Comune Prov. Copertura Note
87.80 MHz Tetto Sede Catania CT Catania città ed hinterland Acquisita nel 1985 da Radio Antenna Centrale e ritornata alla stessa nel Dicembre 1998, portata successivamente a 87,750 MHz e ceduta a Tam Tam Network e Radio Graffiti

Si ringraziano Filippo Roggio per la collaborazione alla stesura della storia in questione ed a Fabrizio Taschetta per l'interessamento della stessa.

I marchi citati e i loghi riportati appartengono ai rispettivi proprietari.

 

Pagina creata il 16 Gennaio 2017

Pagina aggiornata il 16 Gennaio 2017